Logo Lineaffari.com
Area Abbonati
Per accedere direttamente al servizio inserire:
User: Password:

Glossario

SCHEDA SOCIO

Documento che consente di conoscere di un soggetto (persona fisica o giuridica) oggetto dell'indagine, se ed in quale/i società detiene pacchetti azionari, con l'indicazione per ognuna delle società dell'indicazione delle quote o azioni possedute.

La Scheda Socio contiene: se riferita ad una Persona Fisica il Codice Fiscale, luogo e data di nascita ed i dati relativi alla società ricercata di cui è socio. Se il Socio è una Persona Giuridica, la scheda contiene: Denominazione della società, Nr. registro ditte (REA), Capitale Sociale, Codice Fiscale, Sede.
Per ogni società in cui il nominativo del socio ricercato è presente in qualità di socio, vengono riportate le relative informazioni anagrafiche quali ragione sociale, codice fiscale, capitale sociale, l'indicazione del totale quote/azioni della società e di quelle possedute dal socio in esame.

La Scheda Socio Storica, oltre ai contenuti della Scheda Socio attuale, riporta tutta la parte storica delle varie partecipazioni e trasferimenti di quote/azioni intercorsi nel tempo.

SCHEDA PERSONA

Documento riferito a tutte le persone che sono titolari di cariche aziendali, contenente due tipi di informazioni:

  1. Dati anagrafici della persona: nominativo, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo di residenza
  2. ormazioni relative alle imprese in cui la persona detiene delle cariche: denominazione, natura giuridica, indirizzo della sede, codice fiscale, CCIAA e numero REA, codice e descrizione dell'attività (classificazione ISTAT), stato di attività e data di inizio dello stato, la carica ricoperta dalla persona e la sua durata.

SOCIETA' DI CAPITALI

È una categoria di società caratterizzate da una netta distinzione tra il soggetto di diritto "società" ed il socio e di conseguenza anche tra i rispettivi patrimoni. Pertanto per quanto riguarda i debiti sociali, risponde soltanto ed esclusivamente la società con il suo patrimonio.

Rientrano nelle società di capitali i seguenti tipi di società:

  • Società per Azioni
  • Società a Responsabilità Limitata
  • Società a Responsabilità con socio unico
  • Società in Accomandita per Azioni
  • Società Cooperativa a Responsabilità Limitata
  • Società Cooperativa a Responsabilità Illimitata
SOCIETA' DI PERSONE

È una categoria di società caratterizzate da una parziale distinzione tra il soggetto di diritto "società" ed il socio e quindi tra i patrimoni rispettivi. Si risponde pertanto dei debiti sociali, fino alla sua estinzione, con il patrimonio sociale e per il resto tutti i soci solidarmente ed illimitatamente con il loro patrimonio personale.

Rientrano nelle società di persone i seguenti tipi di società:

  • Società in nome collettivo
  • Comunione ereditaria
  • Società in accomandita semplice
  • Società semplice
  • Società di fatto
  • Società irregolare
STATO PATRIMONIALE

Lo Stato Patrimoniale offre la composizione sia qualitativa sia quantitativa del capitale di funzionamento, inteso come il sistema di valori attribuito agli elementi patrimoniali attivi e passivi a disposizione dell'impresa per lo svolgimento della gestione futura.

TRASCRIZIONE <<Top

E' il mezzo previsto dalla legge per rendere pubblici gli atti giuridici relativi a trasferimenti, acquisti e modifiche di diritti di proprietà e di godimento su beni immobili.

Anche le trascrizioni possono essere "volontarie" (derivanti da accordi privati fra soggetti o dall'osservanza di obblighi di legge) o "pregiudizievoli" (imposte dall'autorità giudiziaria o dalla legge a seguito di insolvenze o inadempienze)

TRASCRIZIONI VOLONTARIE
  • Compravendita
  • Donazione/Successione
  • Divisione
  • Permuta
  • Accettazione trasferimento
  • Conferimento beni
  • Fusione mediante incorporazione
Vi sono anche atti per i quali non vi è l'obbligo di trascrizione in conservatoria:
  • Modifica della ragione sociale
  • Trascrizione società
  • Trasferimento sede
TRASCRIZIONI PREGIUDIZIEVOLI

Pignoramento immobile
Atto iniziale dell'espropriazione forzata in base al quale l'ufficio giudiziario ingiunge al debitore di mantenere a disposizione un immobile come garanzia al credito.

Sequestro conservativo
Atto cautelativo utilizzato in un processo civile con il quale il giudice sottrae un immobile alla disponibilità di chi lo detiene, in attesa di una decisione sulla sorte del bene stesso.

Decreto di trasferimento
Sentenza del giudice mediante la quale un immobile viene trasferito in proprietà al ricorrente in seguito ad una causa civile.

Esproprio
Atto simile al precedente utilizzato principalmente per scopi pubblici (viene considerato pregiudizievole in quanto aliena forzatamente la proprietà del bene al soggetto passivo, ma non implica necessariamente un suo stato di insolvenza)

Amministrazione controllata
Forma di controllo esercitata dal tribunale, di comune accordo con i creditori su l'attività di un'impresa in temporanea difficoltà ed in via di un possibile risanamento.

Concordato preventivo
Procedura giudiziaria che, soddisfacendo parzialmente i creditori evita il ricorso alla procedura fallimentare.

Sentenza di fallimento
Atto disposto dal tribunale mediante il quale viene reso pubblico lo stato fallimentare di un soggetto ed il conseguente trasferimento dei beni in un fondo gestione immobili ai creditori.

Fondo patrimoniale
Atto mediante il quale i coniugi "conferiscono" uno o più immobili in un Fondo patrimoniale. Detto fondo può essere utilizzato esclusivamente per le esigenze della famiglia. Non si tratta di una vera e propria formalità pregiudizievole ma può essere utilizzata come metodo per sottrarre beni personali alla rivalsa dei creditori.

UFFICIO TAVOLARE

Sostituisce la Conservatorie nel Trentino Alto Adige e in alcune zone del Veneto (Cortina) e Friuli Venezia Giulia (prov. di Gorizia e Trieste ed alcuni comuni della prov. di Udine), zone ex.Austriache prima del 1918. Utilizza, per l'archiviazione, un sistema diverso da quello delle conservatorie, ossia il Sistema Tavolare o del Libro Fondiario (ovvero la catalogazione degli atti per cespite e non per persona fisica/giuridica).

UFFICIO TECNICO ERARIALE (U.T.E. o CATASTO)

Ufficio dipendente anch'esso dall'Agenzia del Territorio, preposto al censimento e alla valutazione degli immobili. Ha il compito di stabilire i dati tecnici di consistenza e la rendita degli immobili e solo in subordine, di riportarne l'intestazione della proprietà. Per questo le intestazioni, specie se riferite ad anni passati, possono risultare non allineate a quelle delle Conservatorie.